Segreteria

 

Uffici di curia

 

 Cresime in Cattedrale

 

Responsabile

Suor Barbara Matrecano, sfa

 

Giorni e orari di apertura/ricevimento

Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle 9.00 alle 12.00

 

Telefono

081/3114662

 

Email

suorbarbara@curiadiocesinola.it

segreteria@chiesadinola.it

 

 
 

 

CHIUSURA DEGLI UFFICI DI CURIA

Novembre 2017 - Novembre 2018

 

 

Il sabato e i festivi religiosi e civili

1-2 novembre: Tutti i Santi e Defunti

15 novembre: Solennità di San Felice, Vescovo, Patrono di Nola

8 dicembre: Immacolata Concezione

22 dicembre – 8 gennaio: Festività natalizie

13 -14 febbraio: Carnevale e Sacre Ceneri

28 marzo - 3 aprile: Festività Pasquali

25-27 aprile: chiusura

30 aprile - 1 maggio:chiusura

22 giugno: Solennità di San Paolino

6-25 agosto: pausa estiva

1-2 novembre Tutti i Santi e Defunti

8 dicembre: Immacolata Concezione

 

 

CELEBRAZIONE DEL SACRAMENTO DELLA CRESIMA

 

E' prevista ogni ultima domenica del mese, alle ore 11.30.

 

Queste le date:

28 gennaio                             ore 11.30

25 febbraio                            ore 11.30

a marzo non si celebra

29 aprile                                ore 11.30

27 maggio                              ore 11.30

a giugno non si celebra

1 luglio                                  ore 11.30

ad agosto non si celebra

30 settembre                         ore 11.30

28 ottobre                              ore 11.30

25 novembre                         ore 11.30

30 dicembre                          ore 11.30

 

Per ricevere il Sacramento della Cresima è necessario trovarsi in cattedrale per le ore 10.00 e recarsi in Sacrestia per presentare i seguenti documenti:

1. CRESIMANDI: certificato di battesimo e certificato di idoneità (rilasciato dal proprio parroco);

2. PADRINO/MADRINA: certificato di idoneità (non è sufficiente il semplice attestato di Cresima) Non possono essere ammessi all’incarico di padrino/madrina il padre o la madre del cresimando (a norma del canone 874 del Codice di Diritto Canonico). Si può ricevere la Cresima anche senza padrino/madrina.

È consigliabile confessarsi prima di ricevere il sacramento nella propria parrocchia o dal confessore abituale.